California with KLM

File 09-07-16, 17 06 23

California: un sogno che si avvera!

Eccomi a raccontarvi del mio viaggio in California, un viaggio indimenticabile.

Avevo sempre sognato di visitare la California, poi, un giorno, è successo tutto per caso: io, Vanessa, Pierangelo e Alejandro abbiamo messo su un viaggio nel giro di nemmeno un mese e mi sono ritrovata a dover fare tutto di fretta, senza ragionarci troppo su, senza aver davvero mai avuto il tempo di realizzare.

Il nostro viaggio è stato reso possibile anche grazie al supporto di KLM, la compagnia aerea del gruppo Air France. Ho viaggiato con loro per la prima volta e devo dire che mi sono trovata davvero benissimo: un volo intercontinentale di 11 ore che sono letteralmente volate grazie al confort, all’intrattenimento e ai buoni snack che le hostess consegnavano ogni 2 ore! A fine volo, i passeggeri business, vengono viziati anche con dei piacevolissimi omaggi, come le delft blue house, delle casette tipiche olandesi di ceramica di delft con dentro il Bols, tipico liquore olandese, e una trousse viaggio, contenente gli essenziali da portare sempre dietro durante un volo.

Ma la cosa più comoda  al mondo è stata la possibilità di acquistare il biglietto direttamente su Facebook e Twitter ( prima compagnia al mondo ad averlo fatto!) e pagarlo poi anche con Paypal!  Sono una compagnia super social e la cosa mi piace parecchio 😉

Ma andiamo avanti, addentriamoci in questo viaggio in California. Siamo stati lì dal 10 al 21 giugno.

La nostra idea era quella di fare i primi 5 giorni sulla costa, al mare, per poi spostarci verso la città e quindi Los Angeles, West Hollywood e quella zona lì. Volevamo visitare anche la death Valley, in Nevada, e nonostante la distanza, abbiamo pensato che potevamo incastrarla benissimo tra le due  tappe, e così abbiamo fatto.

I primi 5 giorni eravamo in un residence in pieno stile americano a Marina del Rey, quartiere vicinissimo a Venice beach e Santa Monica. Abbiamo optato per questa zona in quanto cercando qua e là sul web, consigliavano di alloggiare qui piuttosto che a Venice, zona molto più tranquilla di giorno che di sera.

Ci siamo trovati benissimo perché ogni giorno raggiungevamo facilmente tutti i posti che ci eravamo prefissati nelle vicinanze ( ci muovevamo sempre in macchina, è consigliabile comunque affittarla perchè le distanze a LA sono molto grandi ).

Venice beach è bellissima, ho amato i murales che caratterizzano il quartiere, lo skate park, i negozi di tatuaggi, la distesa di spiaggia… tutto. Abbott Kinney Boulevard  è la principale via dei negozi di Venice e proprio lì, c’è uno dei miei ristoranti preferiti, Gjelina. Ci credete che ho mangiato una pizza buonissima che neanche in italia? 😛

Le spiagge di Santa Monica, rese celebri dal telefilm Baywatch, mi hanno  lasciato a bocca aperta, insieme ai vialoni di palme, i negozi, il molo e le luci del Pacific Park, si proprio quello che è presente in miriadi di film/telefilm!
Tutta l’atmosfera che si respira li, credetemi, è unica.

Ci siamo rimessi in viaggio. 5 ore di macchina a bordo della nostra Dodge Journey con la radio sempre accesa, la destinazione questa volta era Las Vegas.

Siamo arrivati nel pomeriggio e dopo una sistemazione in hotel ( a Las Vegas gli hotel sono uno più bello dell’altro e si trovano anche a basso prezzo!) abbiamo fatto un giro della città… è davvero frenetica come la immaginavo! già dalle 5 del pomeriggio le strade sono affollate e i casinò non dormono mai.

Las vegas mi è piaciuta diversamente, forse mi è piaciuto più il fatto di averla vista che la città in se, niente a che vedere con quello che può lasciarti l’atmosfera ed il clima della California.

La mattina dopo ci siamo diretti verso il caldo entroterra, direzione deserto. Altre 2 ore di macchina solo per raggiungere la Death Valley, ma ne è valsa la pena. I colori delle montagne, il panorama e il senso di libertà che possono darti certi luoghi non hanno davvero paragoni.. sicuramente quel caldo lì non lo dimenticherò mai ahahah, potete immaginare!

La mattina dopo salutiamo Las Vegas per l’ultima tappa del nostro viaggio: Los Angeles.

Il nostro hotel era sulla Sunset blvd, a West Hollywood, anche questa zona centrale e comoda per raggiungere sia Beverly Hills che Los Angeles.

Rodeo Drive, la Walk of Fame, l’osservatorio di Griffith, il LACMA e Melrose Place sono solo alcuni dei posti che ho visitato e che sono riusciti a confermare il mio amore smisurato per questo posto.

Sarebbero ancora tante le cose da dire quindi preferisco lasciare a voi la parola ragazze! se state programmando un viaggio in California o se semplicemente avete delle curiosità a riguardo, scrivete pure qui nei commenti, mi farà piacere aiutarvi :)

Buona giornata!

 

File 09-07-16, 17 11 56
noi colore montain2 hollywood3 inn2 griffith3 macchinavintage7 lacmapano1 lacmaintera1 lacma1 desert1 desert2 desertobianco1 benetton2 camminatadeserto1 deathvalley 1COLOREmacchinavintage1 rodeo1Processed with VSCO with a5 presetFile 09-07-16, 17 03 58Processed with VSCO with lv03 presetProcessed with VSCO with b1 presetFile 09-07-16, 17 03 37 File 09-07-16, 17 02 41 File 09-07-16, 17 02 30Processed with VSCO with a6 presetFile 09-07-16, 17 14 38Processed with VSCO with a6 presetProcessed with VSCO with a6 presetProcessed with VSCO with c1 presetProcessed with VSCO with a4 presetProcessed with VSCO with a6 presetProcessed with VSCO with b5 preset

 

3 Comment

  1. vanessa says:

    che meraviglia queste foto cara…
    http://www.carosimpianti.com

  2. Marta says:

    Fantastiche queste foto…..un sogno!!!
    Baci baci

    http://www.lagattarosablog.it

I commenti sono stati chiusi.